Curriculum Brevissimo



Salvino Leone

E’ medico, specialista in Ostetricia e Ginecologia. Ha successivamente compiuto gli studi di teologia alla Pontificia Università Lateranense e alla Facoltà Teologica di Sicilia dove ha conseguito il dottorato e attualmente insegna Teologia morale.  E’ stato docente di Medicina Sociale  al Corso di laurea in Servizio Sociale della LUMSA e visiting professor all’Università di Tubinga e di Malta. Insieme a S. Privitera ha diretto il Dizionario di Bioetica (Città Nuova, Roma 2004, tradotto in portoghese) ed è attualmente presidente dell’Istituto di Studi Bioetici “Salvatore Privitera” di Palermo, membro di numerosi Comitati Etici e della Commissione Internazionale di Bioetica dell’Ordine Ospedaliero. Ha tenuto numerose conferenze e corsi di Bioetica in Italia e all'estero (Portogallo, Spagna, Francia Rep. Céca, Filippine, Cina, Corea, Iran, India, Venezuela). Dirige la rivista Bio-ethos ed è autore di numerose pubblicazioni su riviste italiane ed estere e di varie monografie tra le quali ricordiamo: Lineamenti di Bioetica (Medical Books, 19902 ); Etica, per infermieri (McGraw-Hill, 1993); Bioetica, fede e cultura (Armando, 1996);  La medicina di fronte ai miracoli (Dehoniane 1976); La riproduzione assistita (San Paolo, 1998); Un’etica per l’azienda sanitaria (Armando, 1998); La scelta di non vivere (San Paolo, 1999); La fondazione teologica della bioetica (ISB, 2002); Nuovo manuale di bioetica (Città Nuova, 2005); Nati per soffrire? (Città Nuova, 2006); Accanimento terapeutico: cura, terapia o futilità? (Cittadella, Assisi 2009); Cellule staminali: aspetti scientifici e implicanze etiche (Cittadella, Assisi 2010); Bioetica in pediatria (con M. Lo Giudice, Tecniche Nuove, Milano 2012);  Sessualità e persona (Dehoniane, 2012); Dietro il mantello (La Zisa, 2012); La relazione medico-paziente per la salute della donna (CIC, Roma 2015); Il confine e l’orizzonte (EDB, Bologna 2015); Le malattie dei santi ( EDB, Bologna 2015).

E’ autore anche delle opere di narrativa Silenzi di luce (Sciascia, 2006) ed Ex Oriente lux (Terre del Vento, Palermo 2010). Insieme a L. Lanzara è autore dell’opera sacra Mons regalis.