La prospettiva teologica in bioetica

 

 

 

LA PROSPETTIVA TEOLOGICA IN BIOETICA

ISB – Acireale 2002

pag. 560

 

Indice

Parte prima: i percorsi diacronici

Fondamenti di bioetica nella Sacra Scrittura: L’etica della vita nel pensiero biblico – La Sacra Scrittura e i problemi bioetica; Tracce di argomentazioni bioetiche nella patristica; Successivi Sviluppi: I libri penitenziali – L’epoca delle Summae – La morale casistica; La rinnovata attenzione del Magistero recente: I discorsi ai medici di Pio XII – Discorsi ed encicliche di Giovanni Paolo II – Dichiarazioni della Sacra Congregazione per la dottrina della fede – Documenti di conferenze episcopali – Altri documenti

Parte seconda: le prospettive sincroniche

La fondazione teologica di un’etica della vita: La vita umana e il qeoj – La vita umana tra kairoj ed escaton - La vita umana e l’hqoj – La vita umana e l’anqropoj; Problemi bioetica specifici: Statuto dell’embrione; Interventi sul genoma; Aborto volontario; Riproduzione assistita; Trapianti d’organo; Tanatologia bioetica; Bioetica e teologia per il terzo millennio.

 

“Il poderoso lavoro di Salvino Leone cerca da un lato di dare una fondazione teologica alla Bioetica, dall’altro di evidenziare sul piano speculativo la ricchezza e il contributo che la teologia offre ai problemi bioetici. Uno dei pregi di questo eccellente lavoro è il recupero storico delle fontes theologiae moralis ovvero dei loci theologici delle riflessione etica cattolica. Sono molte le scoperte che il lettore può fare nel ricco e documentato spaccato diacronico della bioetica cattolica”( F. Bellino, Avvenire, 27 dicembre 2002).

“L’ampiezza e la profondità di queste fonti è indiscutibile, ma è anche altrettanto evidente l’ampiezza e l’acutezza delle rielaborazioni concettuali operate dall’autore che offre al lettore una mappatura pressocchè esaustiva delle fonti teologiche a partire dalle quali si potrebbe, e si dovrebbe pure, avviare una riflessione sistematica sul valore vita” (Orizzonte Medico, dicembre 2002).

“L’opera si presenta di ampio respiro e, come normale nei lavori dell’autore in questione, con una documentazione ampia; come emerge dalla quantità delle note e dalla sfaccettatura variegata con cui i vari temi sono affrontati; da sottolineare, a esempio, l’utilizzo anche di termini ebraici e greci, aspetto non trascurabile in chi si prefigga di affrontare il tema dei fondamenti teologici della bioetica” (P. Iacobelli, Vita Ospedaliera, n. 1 / 2003).

“Attraverso un lavoro di enorme valore culturale, storico e teologico, Leone approfondisce i temi a partire dalla spiegazione semantica delle parole. (…) In quest’ottica sono compresi e trattati i vari temi con acutezza teologicamente fondata e lungimirante apertura normativa” (O. Scaramuzzi, “Insieme per Servire”).

 

 



Elenco Monografie